Il vostro piano di lavoro in melaminico non vi piace più? Siete stanchi del vostro piano di lavoro in piastrelle e non sopportate più le fughe? Optate per il beton cirato sul vostro piano di lavoro. È il rivestimento ideale per un restyling rapido della vostra cucina o bagno. Ecco alcuni consigli utili prima di iniziare.

CONSIGLI DEL PRODUTTORE MAISON ÉTANCHE DI ARCANE INDUSTRIES BETON CIRATO

PLAN-DE-TRAVAIL-EN-BETON-CIRE

Molto di tendenza, il beton cirato trova spazio nelle vostre case, in particolare nelle cucine e nei bagni. È quindi particolarmente indicato nella ristrutturazione del vostro interno.

Che vogliate coprire il vostro piano di lavoro o il vostro isola centrale o il piano del vostro lavabo del bagno, abbiamo il kit beton cirato adatto alle vostre esigenze! Siamo produttori di beton cirato dal 1995 e vi proponiamo kit completi che includono primer e finitura.

Disponibile in 40 colori, si applica facilmente come un intonaco. Avete dubbi sulla sua resistenza e sulla vostra capacità di applicarlo? In questa guida, risponderemo alle domande che vi ponete più frequentemente e poi dettaglieremo l’applicazione del beton cirato in base ai diversi tipi di piani di lavoro.

Le principali domande riguardanti i piani di lavoro

Il mio beton cirato si creperà?

Tutti i nostri beton cirati sono formulati con una resina che consente loro di espandersi insieme al supporto. Pertanto, non si crepano a meno che non ci sia una crepa strutturale nel supporto. Se il vostro piano di lavoro è composto da 2 pezzi, sarà necessario unirli con una banda di calicot di rinforzo.

Il beton cirato resiste bene al calore?

Nessun problema, il vernice High Protect incluso nei nostri kit è resistente al calore. Tuttavia, consigliamo di utilizzare dei sottopentola per prolungare la durata del vostro beton cirato in cucina.

Il beton cirato resiste alle macchie di grasso?

Il nostro vernice High Protect è un vernice poliuretanico bi-componente di altissima resistenza alle macchie di grasso, in particolare a quelle calde frequenti intorno alla piastra di cottura nella vostra cucina.

Consigliamo di applicare una eventuale terza mano di vernice per una protezione ancora più duratura, specialmente se il vostro beton cirato non è molto liscio.

Il beton cirato sul mio piano di lavoro sarà impermeabile?

Il vernice High Protect è particolarmente resistente alla stagnazione dell’acqua, quindi nessuna preoccupazione a riguardo. Potete quindi senza problemi scegliere il beton cirato per il vostro piano del lavabo nel vostro bagno.

Come mantenere il mio beton cirato sul piano di lavoro?

In cucina o in bagno, sarà necessario evitare qualsiasi prodotto corrosivo come i prodotti anticalcare che agiscono da soli o le polveri abrasive. Da evitare anche il lato verde abrasivo della spugna che potrebbe danneggiare il vernice. Preferire prodotti neutri e non aggressivi, di tipo detergente per uso domestico classico.

A seconda della natura del vostro piano di lavoro possiamo proporvi diversi tipi di kit beton cirato. Prima di tutto possiamo distinguere tre grandi tipi di supporti:

I legni compressi: legno agglomerato, laminato, melaminico, legno medio,

Le piastrelle, i mattoni smaltati, le terrecotte

Il calcestruzzo, calcestruzzo cellulare, il fibrocemento, la pietra, il granito

Cemento levigato su piano di lavoro in legno

Userete il nostro KIT BETON CIRATO PIANO DI LAVORO E CUCINA. Potrete applicare il nostro beton cirato su tutti i tipi di legno tranne che sui piani di lavoro in legno massiccio perché il legno « lavora » e il beton cirato potrebbe creparsi.

Ecco quindi i legni ammissibili per il vostro piano di lavoro in legno:

Legno medium, legno agglomerato, OSB, laminato e melaminico, compensato (con primer adatto)

Realizzazione

Realizzazione

Applicherete il nostro PRIMER UNIVERSALE incluso nel kit in un’unica mano per creare aderenza. Applicherete quindi ciascun elemento del kit rispettando 24 ore di intervallo tra ogni fase:

2 mani di beton cirato, un riempitivo pori e il nostro VERNICE ULTRA RESISTENTE HIGH PROTECT.

CONSIGLIO: se avete più piani di lavoro, incollerete una striscia di calicot a cavallo sulla giunzione nel primer universale per evitare che il beton cirato si crepi in quel punto.

ATTENZIONE: se il vostro piano di lavoro è in compensato, dovrete applicare prima del primer uno strato di vernice High Protect per bloccare le risalite di tannini del legno che potrebbero alterare il colore del beton cirato.

Consultate le Istruzioni d’uso del Beton cirato per maggiori dettagli sull’applicazione. Una video guida all’applicazione è inoltre disponibile su questa pagina alla fine dell’articolo.

Cemento levigato su piano di lavoro in cemento o pietra

Il vostro piano di lavoro è in calcestruzzo, calcestruzzo cellulare o in pietra di tipo marmo o granito? Potete optare per il nostro KIT BETON CIRATO PIANO DI LAVORO E CUCINA per la rinnovazione della vostra cucina.

Mise en oeuvre

Mise en oeuvre

Per un piano di lavoro in calcestruzzo, la cosa più importante è applicare su un supporto ben asciutto al cuore e privo di qualsiasi carbonatazione del cemento.

Applicherete il PRIMER UNIVERSALE incluso nel kit in un’unica mano per creare una buona aderenza sul vostro piano di lavoro in calcestruzzo, eccetto sul calcestruzzo cellulare che presenta dei micro fori che dovranno prima essere riempiti con una passata del nostro livellante RAGREPLUS.

Applicherete poi ciascun elemento del kit rispettando 24 ore di intervallo tra ogni fase: 2 mani di beton cirato, un riempitivo pori e il nostro VERNICE ULTRA RESISTENTE HIGH PROTECT.

CONSIGLIO: se avete più piani di lavoro, incollerete una striscia di calicot a cavallo sulla giunzione nel primer universale per evitare che il calcestruzzo si crepi in quel punto.

Cemento levigato su piano di lavoro in piastrelle

Per evitare la riapparizione dello « spettro delle giunzioni », abbiamo sviluppato un kit speciale per piastrelle che contiene un livellante adatto a tutti i tipi di piastrelle.

Messa in opera

Applicherete il [PRIMER UNIVERSALE](https://www.maison-etanche.com/it/sottofondo-granuloso-per-beton-cirato-sottofondo-primario-piastrelle-legno-per-beton-cirato-e-intonaci-decorativi-112.html) incluso nel kit in un’unica mano per creare una buona aderenza sulle piastrelle. Non c’è bisogno di carteggiare le vostre piastrelle!

Successivamente applicherete il livellante RAGREPLUS prima solo sulle giunzioni per riempirle e poi, alcune ore dopo, una seconda passata su tutta la superficie.
Applicherete poi ciascun elemento del kit rispettando 24 ore di intervallo tra ogni fase: 2 mani di beton cirato, un riempitivo pori e il nostro VERNICE ULTRA RESISTENTE HIGH PROTECT.

CONSIGLIO: se avete più piani di lavoro, incollerete una [striscia di calicot](https://www.maison-etanche.com/it/calicot-tarlatana-5cmx20m-calicot-tarlatana-per-trattamento-di-collegamento-beton-cirato-su-supporti-mobili-crepe-147.html) a cavallo sulla giunzione nel primer universale per evitare che il calcestruzzo si crepi in quel punto.

Guardate il nostro video sul nostro dossier speciale [Beton cirato su piastrelle](https://www.maison-etanche.com/it/blog/p448-beton-cirato-su-piastrelle-n102).

Cemento levigato su piano di lavabo del bagno

In bagno, su un piano lavabo o su delle mensole, le restrizioni sono esattamente le stesse che per un piano di lavoro da cucina. Quindi, farete le stesse scelte che per un piano di lavoro da cucina per avere una protezione ottimale contro l’acqua e le macchie.

Domande frequenti sul piano di lavoro in beton cirato
Les questions fréquentes

Su quali supporti applicare il beton cirato come piano di lavoro?

Come applicare un cemento levigato su un piano di lavoro?

Quale colore scegliere per un piano di lavoro in cemento levigato?

Qual è la durabilità di un piano di lavoro in cemento levigato?

 

Fiducia
Pagamenti sicuri al 100%.

 

Consigli degli esperti
Consulenti reattivi che ti ascoltano

 

Disponibilità
100% prodotti in magazzino

 

Consegna rapida
e direttamente in cantiere

Preventivo

Ricordo

Contatto