Resina di aggancio per malta e calcestruzzo: ARCALATEX

Resina di aggancio per malta e calcestruzzo: ARCALATEX

3700043465039

Resina latex di aggancio e impermeabilizzazione per malta e calcestruzzo su pietra, mattone, metalli ferrosi, vetro, ceramica - Garantisce l'impermeabilizzazione delle malte e rafforza la durezza delle massette. Equivalente del sikalatex

Visualizza la descrizione completa

Da ordinare con questo prodotto Documenti tecnici

23,70 €
Tasse incluse

7953 Articoli

Consegna in 3-5 giorni lavorativi
Dal 11,50 € a domicilio
dal 11,16 € in punto di ritiro

Consegna gratuita per acquisti superiori a 400€ in Francia e superiori a 600€ in Belgio

Prodotti di qualità fabbricati in Francia

Pagamento in 2 o 4 rate disponibile per la Francia metropolitana

1 Ordine = 1 Donazione per una delle nostre due cause All Colibri

I tuoi vantaggi
PRO
  • Descrizione Prodotto
  • Applicazione
  • Consumo
  • Conservazione

Resina di aggancio per lavori di impermeabilizzazione

ARCALATEX è una composizione specifica a base di resine sintetiche di colore bianco da miscelare all'acqua di impasto per malte e intonaci. ARCALATEX rinforza l'impermeabilizzazione e l'aggancio di malte e calcestruzzi.

Prodotto in Francia nel nostro stabilimento Arcane Industries.

VANTAGGI PRODOTTO

  • Migliora notevolmente l'aderenza della malta su qualsiasi supporto, anche liscio (calcestruzzo, pietra, mattone, metalli ferrosi, vetro e ceramica).
  • Rende la malta plastica e facile da applicare.
  • Aumenta le resistenze alla trazione.
  • Limita il rischio di crepature.
  • Migliora l'impermeabilizzazione.
  • Migliora la durezza superficiale.
  • Conserva le sue qualità, anche in ambienti umidi o in immersione.
  • Compatibile con tutti i cementi, la calce e il gesso.

DESTINAZIONE D'USO

Intonaci e massetti:

  • Resina di impermeabilizzazione e di aggancio Arcalatex permette di realizzare barbotine per l'aggancio di intonaci e massetti di cemento.
  • Resina di impermeabilizzazione e di aggancio Arcalatex rende gli intonaci impermeabili per serbatoi e piscine di acqua dolce e di mare.
  • Arcalatex rinforza notevolmente la resistenza all'usura dei massetti anche in presenza di acqua: soglie sotto valvola, basamenti soggetti a erosione.
  • Stuccature. Giunti di muratura duraturi e impermeabili.
  • Giunti di predalles e di pannelli prefabbricati.

Rasature e riparazioni:

  • Riprofilature e riparazioni di scheggiature di calcestruzzo, calcestruzzo armato o precompresso. Lavori di finitura di copertura.
  • Intonaci e creste di tegole di coppi.
  • Collegamenti di intonaci di murature e solai di bordo.
  • Intonaci di camini e solai.

Incollaggi e indurimento dei gessi:

  • Collaggio con barbotina conformemente al DTU 25.1
  • Realizzazione di gessi duri e impermeabili.

Riprese di getto:

  • Riprese tra colate successive di calcestruzzo (incorporazione in una malta di collegamento).Resina latex di aggancio e di impermeabilizzazione malta e calcestruzzo su pietra mattone metalli ferrosi vetro ceramica
  • Assicura l'impermeabilizzazione delle malte e rinforza la durezza dei massetti

MATERIALI IDONEI

Calcestruzzo, gesso, intonaco

ATTREZZI NECESSARI

Nessuno

PREPARAZIONE DEL SUPPORTO

  • Saranno sani, puliti e privati delle parti non aderenti.
  • Saranno ampiamente bagnati d'acqua ma non gocciolanti.

Pulizia degli attrezzi: con acqua prima del indurimento.

MESSA IN OPERA

Impastare fino alla consistenza desiderata con la soluzione ARCALATEX.

Malassaggio:

  • A mano come una malta ordinaria.
  • Con una betoniera o un miscelatore versare la malta non appena è omogenea
  • per evitare un malassaggio prolungato.
  • La malta può essere accelerata aggiungendo 0,5 a 1 litro di acceleratore di presa (vedere nota tecnica 12.70) a seconda della temperatura e dell'effetto cercato, per sacco di 35 kg di cemento.

Per ottenere una buona adesione degli intonaci su calcestruzzo grezzo o liscio e su tutte le murature:

  • Barbotina di aggancio secondo il seguente dosaggio: 1 volume di cemento + 2 volumi di sabbia portata a consistenza fluida da un miscuglio di 1 volume di ARCALATEX + 2 volumi d'acqua
  • Dopo la preparazione del supporto, fare un gobetis con la malta ARCALATEX realizzata con una sabbia granulosa per ottenere una superficie di aggancio ruvida.
  • Lasciare tirare il gobetis (duro all'unghia) prima di intonacare la parete.
  • Applicare l'intonaco propriamente detto, livellare con la regola, mantenere una superficie ruvida.
  • Fare lo strato di finitura.

IMPERMEABILIZZAZIONE > PIEDI DIRETTI - MURI VERTICALI:

  • Prima barbotina di aderenza: Applicare la barbotina a spruzzo. Lasciare prendere a metà.
  • Primo intonaco impermeabile: Sulla barbotina a metà presa, applicare il primo intonaco impermeabile, spessore 5 a 10 mm. Compattare e taloccare. Formare un gola agli angoli.
  • Seconda barbotina di aderenza: Sul primo intonaco impermeabile completamente preso, passare la seconda barbotina a spruzzo. Lasciare prendere a metà.
  • Secondo intonaco impermeabile: Sulla seconda barbotina a metà presa, applicare il secondo intonaco impermeabile a spruzzo, spessore 5 a 10 mm. Compattare e taloccare. Formare un gola agli angoli.

IMPERMEABILIZZAZIONE > CHAPE - PARTI ORIZZONTALI:

  • Barbotina della chape: Applicare la barbotina di aderenza sul supporto orizzontale.
  • Chape impermeabile: Sulla barbotina a metà presa, applicare il malta della chape seguendo il metodo abituale.
  • Spessore 20 a 25mm.
  • Consumo totale di ARCALATEX: 1,2 a 1,5 kg/m2

RASATURE - FISSAGGI - RIPARAZIONI > RASATURA DEI PAVIMENTI - RIPARAZIONI DI BUCHE:

  • Dopo pulizia con spazzola metallica ed eliminazione delle parti non aderenti, quindi risciacquo con acqua chiara, applicare, con pennello o cazzuola, una barbotina liquida di ARCALATEX.
  • Su questo strato ancora umido, applicare una malta ARCALATEX, dosaggio 600 a 650 kg di cemento per m3
  • Taloccare. Livellare. Compattare

RASATURE - FISSAGGI - RIPARAZIONI > AGGANCIO DEGLI INTONACI:

Su calcestruzzo, pietra o mattone, l'applicazione della barbotina di aggancio, poi l'uso di una malta di ARCALATEX, permettono di ottenere un eccellente aggancio senza il fastidioso scalpellamento abituale dei fondi.

RASATURE - FISSAGGI - RIPARAZIONI > RIPARAZIONI DI SBECCATURE - STUCCATURE:

  • Pulire i fondi da riprendere
  • Eliminare le sporgenze delle rotture.
  • Passare la barbotina di aggancio, poi, senza attendere la sua presa, applicare la malta di riparazione dosata in cemento secondo la sua destinazione.

RASATURE - FISSAGGI - RIPARAZIONI > AGGANCIO DEI GESSI :

  • Sulle superfici lisce (calcestruzzi compatti e levigati), applicare uno strato fluido di gesso impastato con: 1 volume di ARCALATEX + 2 volumi d'acqua.
  • Lo strato seguente di gesso può essere impastato con acqua addizionata del 10 al 20% di ARCALATEX. Si prolunga così il tempo di lavorazione del gesso e questo indurisce più rapidamente.

RASATURE - FISSAGGI - RIPARAZIONI > FISSAGGIO - RIVESTIMENTI - INCOLLAGGI :

  • Dopo pulizia delle parti da unire, applicare su ciascuna di esse la barbotina di aderenza. Lasciare prendere.
  • Estendere la malta ARCALATEX su uno dei supporti, premere l'altro contro di esso.
  • Serrare fino alla presa completa.

PROTEZIONE

Nessuna

ASCIUGATURA

Tempo di asciugatura usuale del materiale utilizzato.

MANUTENZIONE

Nessuna

  • In strato di aggancio: 0,120 l per m2 su 1 mm di spessore.
  • In malta: 0,600 l per m2 su 1 cm di spessore.

Messa in opera e resa: Preparazione della miscela di resina di impermeabilizzazione e di aggancio Arcalatex

Preparazione della soluzione ARCALATEX:

  • 1 volume di ARCALATEX.
  • 2 volumi d'acqua.

Preparazione della barbotina ARCALATEX:

  • 1 volume di cemento.
  • 1 volume di sabbia.

Impastare fino a consistenza cremosa con la soluzione ARCALATEX.

Preparazione della malta ARCALATEX:

  • 1 volume di cemento.
  • 2 volumi di sabbia 0-3.

Impastare fino alla consistenza desiderata con la soluzione ARCALATEX.

Malassaggio:

  • A mano come una malta ordinaria.
  • Con una betoniera o un miscelatore versare la malta non appena è omogenea
  • per evitare un malassaggio prolungato.
  • La malta può essere accelerata aggiungendo 0,5 a 1 litro di acceleratore di presa (vedere nota tecnica 12.70) a seconda della temperatura e dell'effetto ricercato, per sacco di 35 kg di cemento.
  • Conservare al riparo dal gelo
  • Si conserva 1 anno in imballaggio originale
  • In caso di stoccaggio prolungato, agitare bene il bidone prima dell'uso

 

Fiducia
Pagamenti sicuri al 100%.

 

Consigli degli esperti
Consulenti reattivi che ti ascoltano

 

Disponibilità
100% prodotti in magazzino

 

Consegna rapida
e direttamente in cantiere

 Preventivo

Ricordo

Contatto